3 – Otto e mezzo

otto e mezzo - fellini

Profondo, decisamente profondo e denso.

Ti cattura, ti tira in basso e ti trascina lungo un percorso così lontano eppure così reale.

Realtà, ricordo e finzione rompono le pareti di un film che è il racconto di se stesso, ed è il racconto di tutti.

Giudizio finale: mi tatuo un punto esclamativo con attorcigliatogli intorno una specie di serpente a forma di punto interrogativo. Me lo tatuo sulla spalla destra, in un punto visibile quando mi volto indietro.

Annunci

3 pensieri su “3 – Otto e mezzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...