49 – C’era una volta in America

sergio leone, ennio morricone, robert de niro, tatuaggio, recensione, aspettaunmemento

Un affascinante viaggio nel tempo, un gioco di narrazione e di interpretazione.

Un film immerso nei personaggi attraverso la descrizione finissima delle vicende e delle emozioni, altresì immerso nel luogo che ospita queste vite: un’America fotografata in tre periodi storici fondamentali.

Decisamente lungo, ma capace di essere leggero e piacevole al punto di farti sentire lì nella vicenda.

Giudizio finale: Mi tatuo un orologio da taschino nel palmo sinistro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...