127 – Un lupo mannaro americano a Londra

un lupo mannaro americano a londra, lupo mannaro, londra, landis, horror, recensione, tatuaggio, aspettaunmemento

Il dualismo si fa pellicola, il collega feroce di Dracula e Frankenstein prende vita in un film che è un horror e un comico contemporaneamente.

Tecnicamente è sorprendente, il mix è assurdo quanto piacevole: il fascino del brivido e il piacere della risata corrono a braccetto verso un finale tronco che evidenzia la volontà di creare una favola come quelle dei fratelli Grimm, senza il vissero felici e contenti ma con quella stessa atmosfera che aleggia fin dall’inizio.

La scena della trasformazione è incredibilmente reale, i trucchi dei non-morti terribilmente d’impatto (particolarmente nella prima scena in cui viene mostrato Jack).

Cine-tatuaggio: una luna piena sul dorso della mano sinistra.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...