129 – Hero

hero, zhang yimou, jet li, recensione, tatuaggio, aspettaunmemento

Non è perfetto ed è inutile fingere che lo sia; i combattimenti sono tantissimi, probabilmente troppi, anche se è necessario sottolineare che sono molto più che coreografie, si potrebbe dire che siano comunicazione (dopotutto non è un caso che l’arte della spada viene associata a quella della scrittura).

La struttura narrativa fatica a mantenere il ritmo di quella che è una trama in fin dei conti molto semplice.

Eppure saranno i colori, le coreografie, le ambientazioni o non so cosa, ma mi è piaciuto molto.

Cine-tatuaggio: l’ideogramma cinese della parola cielo sotto il costato sulla sinistra, in corrispondenza dietro la schiena l’ideogramma della parola neve.

Annunci

2 pensieri su “129 – Hero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...