193 – Match point

scena iniziale match point

Ai miei occhi appare perfetto, ha una struttura narrativa solida, una storia verosimile, ottime interpretazioni, colpi di scena nei momenti opportuni, e un tema – quello della fortuna – che si ripresenta il numero giusto di volte per ammiccare allo spettatore senza far risultare il tutto inserito in maniera forzata.

Però è di Woody Allen; Io non so se le mie sono semplicemente paranoie, ma un film del genere è come se fosse uno spreco per un simile personaggio.

È anche vero che la sua è una filmografia così imponente che aver visto sette film soltanto non fa molto testo, tra l’altro il più recente  è di esattamente vent’anni precedente a Match Point, quindi è chiaro che qualcosa l’ho persa…

Cine-tatuaggio: una rete da tennis stilizzata che taglia in verticale l’ombelico (che fa da pallina)

Annunci

3 pensieri su “193 – Match point

  1. wwayne ha detto:

    Rieccomi! Tra i film “nel mezzo” tra La rosa purpurea del Cairo e Match Point ti consiglio di recuperare:

    Ombre e nebbia
    La dea dell’amore
    Celebrity

    Buona Domenica! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...