184 – I’m still here

io sono qui, joaquin phoenix, casey affleck, recensione, tatuaggio, aspettaunmemento

Penso che sia il primo film che vedo in cui l’attore mostra davvero la propria essenza, Joaquin Phoenix mi ha davvero fatto credere che quella parte che recitava fosse un attore reale colpito dal successo e abbattuto dalle successive raffiche di flash, telefonini e fischi. Continua a leggere

Annunci