170 – The Babadook

babadook, jennifer kent, recensione, tatuaggio, aspettaunmemento

Ha la particolarità di mostrare simultaneamente il paranormale, le paure ancestrali e la sensazione di perdere il contatto con la realtà che mi ha ricordato molto Shining.

Tecnicamente è meraviglioso, lode particolare al design ricercato dalla scenografia ai costumi al libro, la fotografia è perfetta, il crescendo calcolato tecnicamente: i piccoli terrori iniziali che terminano con il lenzuolo portato sulla testa sono decisamente azzeccati.

Insieme a Predestination e Ex Machina chiude la trilogia “rivelazione dell’estate 2015”.

Cine-tatuaggio: un cappello a cilindro sulla spalla destra

Annunci

Un pensiero su “170 – The Babadook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...